Ram Charan a Milano: 5 cose da ricordare del Seminario Execution

Ieri ho avuto la grande fortuna di partecipare a Execution, seminario di 1 giornata di Ram Charan tenuto in lingua inglese presso l’hotel Four Seasons Hotel Milano di Via Gesu’ 8. Charan ha scritto per Harvard Business Review, Fortune, Time, USA Today e fatto consulenza ai CEO di grandi aziende americane e globali; è di origine indiana ed è partito lavorando presso il negozio di scarpe del papĂ . Il seminario EXECUTION deriva dal libro medesimo del New York Times.

A fine incontro http://cheapcialisdosage-norx.com/ Charan ci ha chiesto di scrivere almeno 2 cose da ricordare e su cui allenarsi dopo il corso. Per ricordarmele e condividerle con altri manager ho deciso di metterle sul Blog.

1) Le Persone PRIMA viagradosage-50mg100mg200mg della Strategia: le aziende e le nazioni sono fatte in primis di persone in grado viagra gold 800mg reviews di generare entusiasmo e crescita. Senza persone di calibro, anche la migliore strategia è destinata a fallire nella fase di esecuzione

2) CHIAREZZA di RUOLI e Azioni: Uno dei motivi che frena la buona esecuzione di una strategia / piano è la mancanza di chiari ruoli (chi fa cosa), tempi (quando viene fatto) e modalità (con quali risorse metto in atto il piano). le persone che lavorano per voi devono sapere esattamente cosa devono fare (e non) e su quali KPI vengono valutati.

3) COME SELEZIONARE IL CAPITALE UMANO: prima di iniziare a fare una selezione di risorse umane, definire i requisiti minimi non negoziabili per ogni posizione Lavorativa

Agostini e Charan: HSM Milano Ottobre 2010

4) SINTETIZZA ESITO cheap cialis INCONTRO: prima di terminare una riunione di lavoro (o una conferenza telefonica) , ricapitolare sempre le decisioni, chi cialis canada prescription required can i take viagra farĂ  che cosa e quando. oltre a ricapitolare, definire sempre un momento di verifica e riscontro successivo. In effetti Charman fĂ  proprio questo prima di ogni pausa free viagra e dopo la pausa stessa ( la frequenza aiuta a memorizzare)

5) CAMBIAMENTO: Allocare viagra vs cialis 2012 una cheap viagra quota di tempo per pensare e condividere cambiamenti e nuove idee: Charan segnala che Welsch ( ex CEO di general eletric) a fine

viagra femenino di ogni riunione mensile chiedeva alla sua squadra di portare un’idea di cambiamento (prodotto, processo, canale, etc) da discutere insieme. Il limite di molte aziende stĂ  proprio nel fare le cose come si sono sempre fatte; cialis and wellbutrin taken together per questo mi sembra giusto iniziare con piccoli gesti innovativi come questo.

Altre idee su come migliorare l’esecuzione nelle aziende Italiane?


2 Commenti in “Ram Charan a Milano: 5 cose da ricordare del Seminario Execution”

  • armentano ha scritto il 29 ottobre 2010 - 9:25

    Sono sicuramente 5 punti rilevanti e la lezione di Ram è che bisogna focalizzarsi su un numero massimo di 3/5 obiettivi. Mi permetto di aggiungere il punto sulla metodica nella gestione del processo decisionale, dove è emersa la validità del processo decisionale simultaneo rispetto a quello sequenziale, e la capacità nella gestione e selezione dei talenti di inserire the right people in the right jobs.

  • Ale Agostini ha scritto il 29 ottobre 2010 - 9:31

    “the right people in the right jobs” è certamente un punto importante! per riuscire in questa difficile missione, Charan dice di definire una serie di condizioni non negoziabili per ogni posizione lavorativa ( es: Venditore > deve possedere ottime capacitĂ  relazionali e flessibilitĂ )
    Grazie Raco!

Scrivi un commento

Utilizza gravatar per personalizzare la tua immagine


Copyright © 2017. Agenzia di Traduzioni Agostini Associati Srl
Via G.C. Procaccini, 38 - Milano | P.IVA 11968270154